The-Witcher-3-Complete-Edition.jpg

CD Project Red è molto orgogliosa del porting di The Witcher 3 su Switch

Sebbene ci fossero diversi rumors sulla rete oramai da parecchio tempo, in pochi riuscivano a crederci davvero, perlomeno fino al reveal avvenuto durante il Direct E3 Nintendo. Ovviamente stiamo parlando del porting di The Witcher 3 su Switch, un’impresa che sembrava impossibile, ma che evidentemente è stata portata a termine con successo da CD Project Red.

Dopo il breve trailer rilasciato, in tanti hanno iniziato a confrontare la versione Switch del gioco con quella PC o delle altre console, notando che ovviamente ci sono dovuti essere dei compromessi a livello grafico. Nonostante questo, gli sviluppatori si sono detti molto orgogliosi di questo risultato e Alvin Lium di CD Project Red ha dichiarato:

Siamo molto felici di come The Witcher 3 funziona su Switch, è ancora a un livello qualitativo del quale siamo orgogliosi, ma capiamo anche che ci sono dei compromessi a livello hardware che abbiamo dovuto fare, in termini di performance contro grafica.

Adesso c’è un po’ meno vegetazione e la distanza visiva è inferiore… ma visivamente è ancora incredibile. Ero molto impressionato. Se non mi avessero fatto notare molte delle modifiche probabilmente non me ne sarei neanche accorto.

Avrete l’intero The Witcher 3 e tutte le espansioni. Non stiamo tagliando nulla. I cambiamenti più grossi che abbiamo fatto riguardano l’interfaccia utente e le interazioni che sono leggermente differenti su Switch rispetto alle altre versioni.

Penso che se questa è la vostra prima esperienza con The Witcher 3, allora ne sarete entusiasti e ve la godrete. La nostra compagnia è molto orgogliosa del risultato ottenuto.

Beh, speriamo di avere presto qualche video di gameplay più corposo per farci un’idea precisa, ma certamente un titolo come The Witcher 3 che arriva per la prima volta su una console Nintendo, perlopiù in versione portatile, è davvero qualcosa di unico!