Devil May Cry 3: Special Edition per Switch includerà un nuovo sistema per cambiare gli stili di combattimento in tempo reale

Devil May Cry 3: Special Edition per Switch arriverà il 20 febbraio 2020 e non sarà una semplice riproposizione di quanto già visto sulle altre console, bensì un porting con diverse aggiunte, a detta del producer del gioco Matt Walker.

I giorni nei quali queste novità verranno rivelate sono il 16 gennaio, il 30 gennaio e il 13 febbraio, ma già adesso abbiamo avuto un assaggio e non si tratta di qualcosa di piccolo, ma di un cambiamento da tempo atteso dai fans e che era stato già introdotto con una mod sulla versione PC: il cosiddetto “Style Changer“. Quello che sarà possibile fare nella versione Switch del gioco, quindi, consiste nel poter “switchare” in tempo reale gli stili di combattimento, cosa che normalmente era possibile fare soltanto nei vari punti di salvataggio.

Questa nuova possibilità apre ovviamente le porte a sfumature di gameplay altrimenti impossibili e certamente rende il porting su Switch decisamente più interessante anche per chi ha già avuto modo di finire il gioco ai tempi dell’uscita originale. Restiamo quindi in attesa di scoprire quali saranno le altre aggiunte!