Kyle Hefley (senior character modeller per Halo 4, 5 e Infinite) entra a far parte dei Retro Studios

I Retro Studios, dopo tanti anni avvolti nel mistero, sono tornati sulla bocca di tutti per il loro nuovo progetto, Metroid Prime 4. Come ben sappiamo, in seguito a un travagliato sviluppo che ha portato alla cancellazione del lavoro originale, lo sviluppo di Metroid Prime 4 è ripartito da zero ed è stato assegnato al team originale, appunto i Retro Studios.

Per gestire un titolo del genere, il team si sta espandendo e sta continuando ad assumere in modo ininterrotto oramai da mesi. L’ultimo nome ad essere entrato a far parte dei Retro Studios è Kyle Hefley, character artist di enorme esperienza, già conosciuto per il suo lavoro su titoli famosi quali Call of Duty: Black Ops, Sleeping Dogs e, sicuramente più in tema con l’universo di Metroid, Halo 4, 5 e il futuro Halo: Infinite che arriverà sulla console Microsoft di nuova generazione, per ora conosciuta come Scarlett (oltre che su Xbox One ndr.).

Se siete interessati e volete curiosare in quello che è il portfolio dell’artista, lo potete trovare a QUESTO LINK.

Sicuramente una new entry di spessore per i Retro Studios, i quali dovranno lavorare molto duramente per riuscire a tenere testa alle aspettative oramai altissime che Metroid Prime 4 si porta dietro.