Pokémon-Switch-02

Nintendo porterà più serie “portatili” su Switch a partire da quest’anno

Come abbiamo avuto modo di scoprire dall’ultimo meeting finanziario di Nintendo con gli investitori, a partire da quest’anno il 3DS – sebbene ancora sarà supportato sfruttando la ricchissima line-up di giochi già esistenti – non sarà più una priorità da parte dell’azienda, che si concentrerà invece al 100% su Switch.

Nintendo 3DS

Furukawa, l’attuale presidente Nintendo, ha spiegato a chi se lo domandava che 3DS verrà comunque commercializzato come console “entry-level” dato il prezzo abbordabile e la vasta line-up di titoli evergreen, ma già da quest’anno vedremo arrivare su Switch diverse serie “portatili”. A questo punto, quindi, è lecito pensare che il 100% dei team interni Nintendo e anche di quelli che solitamente collaborano con l’azienda di Kyoto stiano lavorando su Switch, mentre il 3DS si avvia definitivamente verso la sua gloriosa fine, dopo una carriera durata veramente tantissimi anni.