Pokémon Spada e Scudo sono progettati per essere giocati principalmente in modalità portatile!

Nel documento relativo ai risultati finanziari della compagnia,(che potete trovare qui) il CEO di Nintendo, Shuntaro Furukawa ha spiegato un’importante dettaglio sul modus operandi del progetto Pokémon Spada e Scudo.

In base a quanto detto da Furukawa i titoli sono progettati per enfatizzare il divertimento della modalità portatile, al contrario di Pokémon Let’s GO Pikachu ed Eevee, dove il team ha creato un titolo più adatto alla modalità casalinga per creare un’esperienza più immersiva.

Pokémon-Let's-go-artwork

Ecco quanto riportato nel documento:

Shuntaro Furukawa

Due titoli importanti in uscita quest’anno fiscale sono Pokémon Spada e Scudo.

Annunciati per la prima volta nel Pokémon Direct di Febbraio, questi titoli hanno avuto un impatto enorme fra i consumatori. Pokémon Let’s GO Pikachu e Pokémon Let’s GO Eevee, rilasciati lo scorso anno, sono stati realizzati con lo scopo di mettere in luce il divertimento che la modalità casalinga può offrire, un esempio è il dover muovere il joy-con davanti allo schermo per catturare i Pokémon. Pokémon Spada e Pokémon Scudo invece, saranno sviluppati per enfatizzare il divertimento della modalità portatile di Nintendo Switch.

Vogliamo che questi titoli vengano giocati, non solo dai fan di lunga data, ma anche da tutti quei giocatori che hanno avuto il loro primo incontro con la serie con Pokémon Let’s GO Pikachu e Pokémon Let’s GO Eevee.

Ricordiamo, che i titoli sono in arrivo su Switch alla fine del 2019.

Cosa ne pensate? Vi trovate d’accordo con questa scelta?