telltale-games

Telltale Games chiude i battenti

Questa è una giornata veramente triste per gli appassionati di videogames, infatti una delle software house più prolifiche degli ultimi anni, protagonista di giochi del calibro di The Walking Dead (vincitore del premio di gioco dell’anno 2012), The Wolf Among Us e molto, molto altro, ha ufficialmente reso noto che sta per chiudere definitivamente i battenti.

La notizia è stata accompagnata da un comunicato ufficiale che vi traduciamo qui di seguito:

Quest’oggi Telltale Games ha preso la difficile decisione di avviare una chiusura dello studio, in seguito a un anno pregno di sfide insormontabili. La maggior parte dei dipendenti è stata rilasciata questa mattina, mentre un piccolo gruppo di 25 dipendenti rimarrà per portare a termine gli obblighi dell’azienda nei confronti dei partners. Il CEO Pete Hawley ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“È stato un anno incredibilmente difficile per Telltale in quanto abbiamo lavorato per portare l’azienda in una nuova direzione. Sfortunatamente, il tempo è scaduto mentre provavamo a raggiungere il nostro obbiettivo. Abbiamo rilasciato alcuni dei nostri migliori prodotti quest’anno e abbiamo ricevuto un’incredibile quantità di feedback positivi, ma alla fine, questo non si è tradotto in vendite. Col cuore colmo di tristezza abbiamo guardato i nostri amici andarsene quest’oggi, così che possano portare il nostro marchio di fabbrica – raccontare storie – in tutta l’industria videoludica.”

Telltale rilascerà ulteriori commenti riguardo il proprio portfolio di giochi nelle prossime settimane.

Veramente, non abbiamo parole per commentare una vicenda simile, infatti la notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno. In attesa di ulteriori sviluppi, tutto ciò che si può fare è augurare il meglio a tutti i dipendenti, sperando possano trovare subito un altro impiego nel mondo dell’intrattenimento videoludico.