La statua di Kazooie all’esterno dell’HQ di Rare è rimasta vittima della tempesta Ciara

La tempesta denominata Ciara, in questi giorni, sta creando più di qualche problema in UK e in Europa e anche l’Italia ne è stata colpita, sebbene non in modo consistente.

Il Quartier Generale di Rare, situato proprio nel Regno Unito, ha recentemente pubblicato una foto che è già diventata virale sul web, in quanto mostra i danni provocati dalla perturbazione atmosferica. Fortunatamente non ci sono stati davvero dei feriti, però la vittima illustre della tempesta è stata la statua di Kazooie, la quale si trovava all’esterno degli uffici insieme alla statua di Banjo e Conker, le storiche mascotte Rare diventate celebri all’epoca del Nintendo 64.

Come potete osservare, Kazooie non è riuscito a sopravvivere alla furia della natura e si è purtroppo spezzato in due. Rare, però, ha già fatto sapere a tutti i fans che la mascotte è in fase di riparazione e presto potrà tornare al suo posto.

Inoltre, è stata pubblicata un’ulteriore foto che mostra lo stato di Banjo, illeso nonostante tutto il trambusto:

Insomma, tutto bene quel che finisce bene, adesso non resta che sperare di poter giocare in futuro un nuovo capito di Banjo & Kazooie degno della sua fama!