Iwata-ask

Un fan posta la lettera di risposta che Iwata gli mandò nel 2013, incoraggiandolo a raggiungere i suoi obbiettivi!

Satoru Iwata, l’ex presidente Nintendo purtroppo prematuramente scomparso nel 2015, è stato un mentore e un vero e proprio idolo per tantissimi giocatori, nonché per i colleghi che hanno avuto modo di lavorare con lui e continuano, anno dopo anno, a ricordarlo con aneddoti e storie davvero toccanti e magnifiche.

Recentemente, un utente Twitter conosciuto col nickname di kumozawa1203 ha pubblicato una lettera di risposta che Iwata gli inviò nel 2013, nella quale parla della propria vita scolastica e lo incoraggia a continuare a impegnarsi per poter raggiungere i propri obbiettivi.

Qui di seguito vi lasciamo la traduzione in italiano:

Ciao, qui è Iwata da Nintendo.

Grazie per la lettera. Sono molto felice che tu abbia scelto Nintendo per il tuo progetto “Hello Work at 12”.

Durante la scuola media ho sviluppato interesse per i computers e dopo parecchio tempo ho deciso di studiarli seriamente al college. Mentre ero uno studente al college, ho realizzato quanto fosse divertente creare videogames, e ho deciso che sarebbe stato il mio lavoro. Creare videogiochi è un lavoro che richiede molta energia, ma per me era persino più divertente che giocarli. Questo, unito al fatto che le altre persone potevano divertirsi con quello che avevo creato mi dava il senso di avere uno scopo.

Lo sviluppo di videogiochi richiede di mettere insieme molti campi diversi. Hai bisogno di persone che pensino al design del gioco, persone che disegnino immagini, persone che facciano la musica e gli effetti sonori, persone che programmino, persone che testino il gioco, persone che si assicurino che tutto il team stia lavorando bene insieme e così via. Per questo non penso ci sia una risposta giusta alla domanda su cosa dovresti studiare.

Penso che sarai in grado di capire ciò in cui sei bravo pensando intensamente a tutte le cose alle quali sei interessato, senza accontentarti di passare le tue giornate senza aumentare le tue conoscenze, fare tante scoperte e ripetendo il processo. Sebbene quello in cui sei bravo e quello che ti piace fare potrebbero non essere necessariamente la stessa cosa, ho avuto l’esperienza di avere altre persone che hanno capito quello in cui ero bravo, anche se inizialmente non mi piaceva. Questa è una delle ragioni per cui dovresti continuare a studiare e guadagnare esperienza senza pregiudizi.

Per favore, fai del tuo meglio.

Ancora una volta, quindi, possiamo vedere il forte lato umano che Iwata non ha mai nascosto, rimanendo sempre molto vicino ai giocatori e fans anche una volta guadagnata la sua posizione di presidente!